Tag Archive | scans

Gallery: nuove scans

Eccovi nuove scans legate alla campagna pubblicitaria del rinomato brand high-tech, di cui Simon Baker è stato testimonial fino a poco tempo fa. Enjoy! 😉

Infine altre scansioni dalla rivista francese Télé Poche #2366.

Nuova intervista Cosmopolitan

Cosmopolitan USA February 2011Ecco la nuova intervista rilasciata da Simon Baker a Cosmopolitan (USA) e pubblicata sul numero per Febbraio 2011.

Si riallaccia alla spiritosa classifica stilata dalla rivista sui Cosmo’s Fun Fearless Males 2011  (I più impavidi e divertenti maschi del 2011 di Cosmo).

Simon compare nella lista insieme a: Cory Monteith, Drake, Stephen Dorff, Neil Patrick Harris, Chad Ochocinco, Penn Badgley, Chris Hemsworth, Ian Somerhalder, Isaia Mustafa, Armie Hammer e Jeremy Renner.
Il simpatico titolo di Fun Fearless Male of the Year va a Russell Brand (marito di Katy Perry, ndr). 😀
Vi lascio ora all’intervista. 😉
 
Che cosa non vorresti mai sentirti dire da una donna?
Hai presente quando dopo un certo periodo di tempo, ti senti a tuo agio con qualcuno? Quello che non è accaduto con lei. Lei mi ha sempre tenuto sull’attenti. Mi sento ancora come se stessi cercando di arrivare al suo livello.

 

Cosa ti spaventa là fuori?

Le donne di potere che camminano con grandi tazze di caffè tra le mani. Trangugiano quella schifezza e così vanno fuori di testa, non è affatto divertente.

Descrivi la cosa più intrepida che hai fatto.

Ho fatto un sacco di cose che mi fanno pensare, perché ca**o le ho fatte? — Come fare surf nudo nel bel mezzo della notte. Ma la cosa più intrepida è stato avere il mio primo figlio. Ero disoccupato, e mia moglie ed io eravano noi per primi solo dei “bambini”.

 

Fonte: Cosmopolitan (USA)
Data: Febbraio 2011
di Korin Miller

Simon Baker: “Vorrei essere francese!” – intervista

TELE LOISIRS WEEK 30 OCT-5 NOV 2010The Mentalist va alla grande in Francia e Simon Baker ha rilasciato un’intervista a Télé Loisirs, negli uffici americani dell’agenzia a West Hollywood.

L’attore da’ il suo benvenuto dichiarando subito: “La Francia è come la mia seconda casa”.

Perché sei così attratto dalla Francia?

In primo luogo, sarei decisamente ingrato se non apprezzassi il vostro Paese. 9 milioni di telespettatori ogni settimana non è poco! Mi sembri sorpreso che io sia così informato, ma dovete sapere che mi importa di come i francesi reagiscono alla mia serie. Ho detto ai produttori, prima di iniziare le riprese, che per me gli spettatori francesi sono i migliori critici. Sapevo che se fosse piaciuto loro The Mentalist sarebbe stato lo stesso altrove. Non è un caso se ho insistito a guidare un’auto francese (una Citroën DS).

Hai avuto molto tempo da trascorrere in Costa Azzurra la scorsa estate. Come hai preferito farlo?

Prima di tutto, ammirando le donne! (arrossisce e scoppia a ridere). Il mio agente stampa mi mette il broncio, ma devo ammettere che mi ha stupito lo stile e la classe delle donne francesi. Poi la zuppa di pesce che abbiamo assaggiato, cioé un meraviglioso cibo locale, l’abbiamo trovata deliziosa. Comunque, quando metti i piedi sotto un tavolo in Francia, sai già che potrai godere. Anche se si mangia solo pane e burro, è sempre una delizia. A volte penso che uno dei miei sogni sarebbe stato quello di essere francese!

Ci deve pur essere qualcosa in noi (francesi) che ti irrita…

Ho avuto solo una brutta esperienza nel vostro Paese. Pochi anni fa. Abbiamo trascorso (io e la mia famiglia) più di un mese nella fattoria di un amico vicino a Tolosa. Ha piovuto quasi tutto il tempo. Inoltre trascorrere un paio di giorni di Biarritz mi è costato 600 dollari, per portare il mio surf in Francia. Mia moglie mi ha impedito di prenderlo perché avevamo già troppi pacchi. Ma ho fatto surf alla fine solo per poche ore. Lei era così furiosa che non voleva che riportassi la mia tavola negli Stati Uniti con me. Sono andato in alcuni negozi locali di surf per venderlo e, alla fine, è stato uno sconosciuto che me l’ha comprata sulla spiaggia per 400 €.

Come il successo di The Mentalist ha cambiato la tua vita?

Quando vorrei fare una passeggiata in strada, evito di farla. Ma non mi lamento, è il prezzo della fama. E, sapete, io sono della vecchia scuola. Quando ho capito che la serie è stato un grande successo (tocca due volte la sua sedia in legno) mi sono sentito sollevato al pensiero di poter soddisfare le esigenze finanziarie della mia famiglia.

Che cosa ti manca oggi?

Di sicuro il tempo. Sto cercando di non trascorrere più di 12 ore al giorno sul set. Prima di venire a questa intervista, ho nuotato nella mia piscina con i miei figli perché sono saltate le riprese di un episodio questa settimana, il che mi ha permesso di trascorrere due giorni fuori. In caso contrario, quando un episodio mi tiene troppo occupato, cerco di portare i miei figli, quanto più spesso possibile, sul set.

Si dice che tua figlia vuole diventare un’attrice. È vero?

No. Mia figlia Stella, che ha 17 anni, voleva solo conoscere il “dietro le quinte” del mio lavoro. L’estate scorsa l’ho portata a un corso di formazione con il team di produzione di The Mentalist al fine di comprendere meglio il mondo in cui sto lavorando. Per ora vuole diventare una fotografa. Lei è una vera artista. Sa scattare foto superbe e non ha bisogno di competere con suo padre.

fonte: Télé Loisirs WEEK
Data: 30 Ottobre-5 Novembre 2010

Patrick Jane è un potenziale serial killer?

TELE LOISIRS 6-12 NOV 2010ATTENZIONE! Contiene anticipazioni sulla seconda stagione di The Mentalist.

Di seguito leggiamo le dichiarazionini di Simon Baker circa l’ipotesi, elaborata su questo articolo di una rivista francese, che Patrick Jane e Red John possano essere la stessa persona (!), sottolineando come, fin dall’inizio, Patrick Jane e il destino del serial killer siano collegati.

Vi lascio all’articolo. 😉

Che cosa ne pensa Simon Baker (gliel’abbiamo chiesto allo scorso Festival di Monte-Carlo)?

“L’ipotesi è interessante. Jane riuscirebbe a vivere senza questa sorta di stalking da parte di Red John? Questo lo fa andare avanti. Ha perso tutto, quando sono morte moglie e figlia, e se collabora con la polizia è per espiare questo errore che non riesce a perdonarsi. Ecco perché viene consumato dalla rabbia, dalla frustrazione, e prosegue la ricerca di John il Rosso”.
 
Dal suo suggerimento – che sono insomma due facce della stessa personalità come il dottor Jekyll e Mr. Hyde – il passo successivo è facile da fare. Come dice il produttore della serie, Bruno Heller: “Due uomini che necessitano l’uno dell’altro reciprocamente, come in un circolo vizioso.”

Patrick Jane ha dunque un profilo da killer?

Sì, data l’infanzia infelice vissuta sotto il giogo di un padre autoritario, che lo costringeva a sfruttare le sue capacità psichiche per estorcere denaro e inoltre per il lato oscuro della sua personalità, espresso da un’instabilità cronica, un dolore interiore e reale ed un carattere ossessivo.

Quali fatti supportano questa tesi?

Jane, proprio come un hacker, è entrato nel computer del nuovo investigatore quando Lisbon viene sollevata dal caso. Lui è l’unico che può distinguere Red John dalla sua firma e, inoltre, chi si avvicina all’assassino viene eliminato prima che possa testimoniare e istituire un identikit. Molto, molto strano… Sul finale della seconda stagione, Patrick Jane incontrerà finalmente l’assassino. Un grande duello? Una manipolazione con l’aiuto di un complice? Jane e Red John stanno per provocare ancora una volta scompiglio sul web!

fonte: Télé Loisirs

Data : 6-12 Novembre 2010
Di Gwénola Trouillard

Candids, Halloween time!

Simon BakerOggi vi porto tante nuove candids recentissime: a cominciare dalle foto davvero curiose in cui vediamo Simon Baker, accompagnato dalla moglie e dai bambini, aggirarsi tra le zucche allo Shawns Pumpkin Patch a Santa Monica, evidentemente a caccia di idee per decorare a tema Halloween la loro casa. 😀

Poi alcune foto dal set di The Mentalist, dove lo vediamo accanto alla sua Mercedes-Benz, e altre inedite risalenti all’estate appena trascorsa, ritratto invece insieme a sua figlia.

Infine delle nuove scansioni, finalmente di giornali italiani con interviste inedite! O quasi… molte news infatti le avrete già lette qui sul sito se lo seguite assiduamente… 😉 eccovi i link: click, click.

Leggetele pure e occhio al grossolano errore commesso dal giornalista nella stesura di uno dei 2 articoli… voglio proprio vedere se siete attenti, hi hi… e  se lo scovate: lasciate un commentino qui sotto 😀

Enjoy!

fonti: [#1 #2]

Candids autunnali

The Mentalist star SIMON BAKER and his pooch named HAPPYMi sono fatta attendere, lo so, ma per pubblicare queste foto tutte insieme! 😛

A cominciare da quelle “paparazzate” questo mese, in cui Simon Baker è a spasso con sua moglie e il cagnolino Happy (che dolce animaletto!): click e click, e poi le ultime estive: click.

Inoltre le  immagini della conferenza stampa su The Mentalist del mese scorso e nuove bellissime foto dal set dello spot Samsung Australia. Troverete sul sito ufficiale una sezione appositamente dedicata a Simon con (queste) foto, news e alcuni video dedicati all’evento. 😀

Infine una scansione da una rivista dove vediamo l’attore… in bicicletta!

Enjoy! 🙂

 

fonti: [#1 #2]

Ultimissime candids

Simon BakerEccovi le ultimissime foto “paparazzate” a Simon: a cominciare da quelle risalenti al 19 settembre in  cui lo vediamo fare skateboard in un parcheggio a Santa Monica; il 22 settembre invece lo hanno sorpreso persino dal benzinaio con sua moglie… infine quelle in occasione della sua recente partecipazione al Letterman Show.

Poi ho inserito 2 wallpaper di suoi film: click e click e delle nuove scansioni di una rivista francese, nonché 2 fotine su The Mentalist: click e click.

Enjoy! 😉

 

fonte: [link]

Nuove Candids+Fanart

Oggi è il mio compleannoooo! 😀 e come testimoniano le fotine qui accanto ho ricevuto una telefonata di auguri “speciale”… seeeeee! 😛 

Scherzo naturalmente (ma va?!), quella che vedete è una delle nuove fanart caricate nella gallery, tra cui spiccano dei bellissimi disegni su The Mentalist che a mio parere catturano alla perfezione le espressioni dei personaggi della serie. 

Poi vi segnalo le ultimissime foto “rubate”, risalenti alla scorsa settimana (dove vediamo Simon fare shopping in un negozio di antiquariato accompagnato dalla moglie a Santa Monica)  e a fine agosto.

E infine una scan dell’attore con sua figlia.

fonte: [#1]

Gallery: nuove candids+scans

Simon BakerRieccomi^.^ il lavoro con la tesi è quasi completo quindi mi posso concedere questo up veloce ma sostanzioso 😉

Vi segnalo le nuove bellissime foto inserite nella gallery dal set della 3a stagione di The Mentalist; guardatele subito, sono delle chicche!

Inoltre altri scatti “en passant” di Simon con la figlia risalenti al 30 luglio, e nuove
scansioni da una rivista francese con l’intervista a Simon su The Killer inside me.

Infine una carinissima caricatura della stramba coppia Jisbon. 😀

Enjoy! 🙂

Nuove Scansioni

Watch MagazineEcco nuovissime scansioni tratte da Watch Magazine di Giugno 2010, con un bellissimo sevizio fotografico dedicato a Simon ambientato nella natìa Australia.

Gallery: mega up

TM on the setProprio così: tante ma tante foto arricchiscono la Gallery del sito, che ormai ha superato le 1300 immagini! 😀

Ho aggiunto nuovi album ordinandola un pò… 😉

Dunque visitate la sezione dedicata ai Film perché ci sono 3 nuovi album QUI e QUI, 2 nuovi Photoshoots (#35 e #36) e Varie foto.

E finalmente ho inserito quella dedicata ai Progetti TV, con bellissime immagini ad alta risoluzione delle serie Smith e The Guardian! 😀

Restando in tema, altre foto dal set di The Mentalist davvero sfiziose… 🙂

Inoltre vecchie scansioni di riviste QUI e QUI; per finire nuove Fanart: 3 icons animate e una tag. A proposito se vi dilettate con la grafica e ne avete creata qualcuna su Simon anche voi, contattatemi per inviarle così le pubblicherò sul sito, riconoscendovi i crediti ovvio. 😉

A parte la gallery, ho aggiunto altre info in breve su Simon.

Buona visione! 🙂

The Mentalist scans

Today coverHo inserito altre scansioni di riviste nella gallery, tutte incentrate sulle anticipazioni e sugli ultimi sviluppi della 2a stagione di The Mentalist, eccole:

TV Guide 10-16 Maggio 2010

Today 3 Maggio 2010

Enjoy! 😉

fonte: [link]

Up gallery: candids e scans

TM setSul sito ufficiale della baby attrice Madison Moellers – che ha partecipato al 20° episodio Red all over della 2a stagione di The Mentalist – compaiono queste foto che la ritraggono accanto a Simon sul set; per la piccola l’ultimo giorno è stato favoloso: tutti l’hanno applaudita quando ha finito la sua performance e l’intera esperienza è stata divertente e piacevole quasi quanto un dono!

Ho aggiunto poi altre immagini: dal set del film Fair Game e da The Killer inside Me

Altre Scans: 1, 2, 3;  foto singole negli ultimi due photoshoots inseriti e queste candids, infine 1 nuova foto promozionale di The Mentalist

Vi anticipo che sto “covando” altre interviste che per la fine del mese pubblicherò sul sito; sono lunghe e ora non posso proprio tradurle causa: esami uni a breve! 😛

A presto! 😉

fonti: [#1 #2 #3]

Candids e Scans

CandidsNuovissime foto di Simon paparazzato mentre s’affretta a salire in auto in una giornata un pò grigia a L. A.; aggiunte altre candids meno recenti.

Troverete poi tante altre foto: dietro le quinte del film Not Forgotten e altre scansioni da riviste: click, click e ancora click. Enjoy! 😉

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: