Biografia

Biografia
Simon Baker, all’anagrafe Simon Denny (Launceston, 30 luglio 1969, Leone), è un attore australiano, star delle soap opera nel suo Paese natale, prima ancora di debuttare a Hollywood, come nel noir acclamato L.A. Confidential del ‘97.

I suoi genitori sono un’ insegnante di inglese delle scuole superiori, Elizabeth Labberton, e un meccanico, Barry Baker; i due divorziarono quando Simon era ancora giovane e sua madre si risposò più tardi col macellaio Tom Denny.

Simon ha anche una sorella, che attualmente esercita la professione di medico in Australia e tre fratelli più giovani la metà dei suoi anni.

Diplomatosi alla High School di Ballina, da adolescente è stato campione a livello agonistico in sport acquatici quali la pallanuoto e il surf, iniziando a praticarlo fin dal 1986, quindi dall’età di 8 anni e diventando in seguito campione del suo stato.

Inoltre ha fatto l’infermiere quando aveva 17 anni e ha anche lavorato in un pub e come muratore.

È entrato nel mondo dello spettacolo  nel 1991, con la sua apparizione in alcuni video musicali, tra cui “Read My Lips” di Melissa Tkautz e “Love You Right” di Euphoria.

Il suo primo ruolo di rilievo l’ha visto opposto a Rebecca Rigg – poi diventata sua moglie nella vita reale – nella serie australiana E-street, diventando un sex symbol con Heartbreak High nel ‘95. In seguito con sua moglie si trasferisce negli States in cerca di maggior successo, approdando quasi subito nell’episodio pilota del serial targato CBS The last best place, in un ruolo di supporto.
Dopo L. A. Confidential, Simon si presenta come egocentrico rivale romantico di Adrien Brody in Restaurant nel 1998, poi in Juda Kiss, in onda su Cinemax nel ’99 anziché uscire nelle sale.

Cominciano a piovere ruoli di maggior rilievo come quello di George Clyde, uno dei quattro Bushwackers in Ride with the Devil (1999). Praticamente irriconoscibile sotto chiome fluenti e un accento meridionale, l’attore è riuscito a offrire un ritratto complesso di un veterano di guerra civile.

L’attore ha fatto successivamente parte del cast nel ruolo di un fotografo in Sunset strip e facendo inoltre parte della prima missione nell’ equipaggio verso Marte in Pianeta rosso (entrambi film del 2000), e ancora rivale romantico di Adrien Brody, questa volta alla conquista del cuore di Hilary Swank, nel dramma Lo scandalo della collana (2001).

Mentre la sua carriera cinematografica sembrava essere decollata, Baker ha optato per la costante visibilità garantita dal piccolo schermo, accettando il ruolo di primo piano nel 2001 nella serie The Guardian, come Nick Fallin, un avvocato alle prese con casi di droga, al servizio della Comunità. Nonostante la trama un po’ forzata, Baker è riuscito a conferire simpatia al personaggio.

E’ apparso accanto a Naomi Watts in The Ring 2 (2005), il sequel inevitabile di The Ring, come il nuovo fidanzato di una reporter del Seattle (la Watts), dallo scarso successo.

Poi ha recitato in Land of the Dead di George Romero (2005), il quarto episodio della serie Night of the Living Dead. Baker ha svolto il ruolo di un mercenario che sogna di scappare da una città fortificata, tuttavia è costretto a proteggerla contro un’orda di zombie pronti ad invaderla.

Simon successivamente ha recitato in Something New (2005), una commedia romantica in cui interpretava un architetto dallo spirito libero.

Famiglia
Sposato dal 1998 con l’attrice australiana Rebecca Rigg, frequentata dal 1991; fin dal loro arrivo negli Stati Uniti, sono stati in luoghi come Malibu, la California, Sydney, il New South Wales, l’Australia tornando poi di nuovo a Los Angeles.

Figlia: Stella Baker. C. nata 1993; madre, Rebecca Rigg
Figlio: Claude Baker. C. nato nel 1999; madre, Rebecca Rigg

Figlio: Harry Friday Baker. Nato il 19 settembre del 2001; madre, Rebecca Rigg

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: