Archivio | Pubbliche apparizioni RSS for this section

Simon Baker dopo The Mentalist: a Cannes per il suo debutto alla regia di Breath

01

foto via inst_adeline

Simon Baker ha partecipato all’ultimo Festival di Cannes (lo scorso maggio) e ne ha approfittato per parlare del suo nuovo progetto cinematografico (il primo che lo vede alla regia e come produttore), Breath, ossia l’adattamento per il grande schermo del romanzo Take breath dello scrittore australiano Tim Winton. L’attore durante la kermesse ha rilasciato un’intervista piena di curiosità sul suo film…

C’è da dire che Simon ha contribuito a scrivere la sceneggiatura della pellicola, ambientata in una piccola città costiera nell’Ovest dell’Australia durante il 1970, che ruota intorno a due giovanissimi surfisti, temerari e un po’ incoscienti, che avranno a che fare con un surfista “navigato” e solitario – interpretato da Simon Baker – il quale li sfiderà a superare i propri limiti nel praticare questo affascinante sport.

Dopo aver diretto diversi episodi di The Mentalist, conclusasi lo scorso febbraio, l’attore ha pensato che fosse il momento giusto di fare il salto di qualità passando alla regia di un lungometraggio, ammettendo di aver fatto molta pratica proprio sul set della serie TV che gli è servito da vera e propria scuola di cinema. CONTINUA A LEGGERE

Annunci

Simon Baker riceve la sua stella sulla Walk Of Fame

01Simon Baker ha ricevuto, lo scorso 14 febbraio, un importante riconoscimento: l’attore a 43 anni ha finalmente la sua stella – con tanto di nome e cognome – sulla leggendaria Walk Of Fame di Hollywood! 🙂

Durante la celebrazione Simon ha potuto contare sul supporto della sua bella famigliola e della sua co-star in The MentalistRobin Tunney, nonché di Bruno Heller (il regista della serie, ndr).

La stella di Simon Baker è la numero 2.490 della WoF: così anche questo bravissimo attore compare sulla “passeggiata” di Boulevard a Los Angeles, accanto a star del calibro di Liz Taylor e Marlon Brando. Dietro all’aspetto glam, la WoF rappresenta uno dei massimi riconoscimenti del cinema americano, quindi congratulazioni a Simon! 😀

Nel video del suo discorso appare visibilmente commosso mentre prima ricorda il suo sogno giovanile di diventare attore, riconoscendo di aver avuto fortuna nell’incontrare persone che hanno creduto nelle sue potenzialità (molto più di quanto non abbia fatto lui stesso, specifica) e infine, con gli occhi lucidi e la voce tremante, ringrazia la sua famiglia. *-*

L’attore dunque non dimentica chi lo ha portato al successo, ovvero le persone consapevoli del suo carisma, come la stessa Naomi Watts che lo ha introdotto alla cerimonia con un bel discorso (proprio l’attrice è la madrina del figlio di Simon, Claude!).

Ecco le foto e i video dell’evento, col suo discorso ripreso da prospettive diverse. Buona visione! 😉

CONTINUA A LEGGERE

Break australiano per Simon Baker

BakerL’attore australiano Simon Baker negli ultimi giorni è stato avvistato al match dei Lennox Head contro i Casino rugby union a Lennox Head, di sabato, mentre si godeva un paio di birre con i suoi compagni di vecchia data.

Ha infatti approfittato della pausa dalle riprese del suo hit show The Mentalist, e non ci è voluto molto ad individuarlo tra la folla; la star, che è cresciuta in questi luoghi, ha ancora la sua famiglia qui e possiede delle proprietà.

La signora Louise Owen, che è presidente della Camera di Commercio di Lennox Head, ha dichiarato che è stato un piacere incontrarlo.

“E’ ancora più bello nella vita reale che in TV”, ha detto per poi aggiungere: “Era una brava persona. Una volta lavorava con mio fratello in E-Street e andava a scuola con mia sorella. Ha manifestato un grande interesse a quanto sta accadendo a Lennox Head e ha chiesto informazioni su tutti i cambiamenti.”

La signora Owen ha detto che la folla per lo più s’è tenuta a distanza dall’attore.

“Probabilmente sono stata quella che l’ha avvicinato per più tempo, ma alcuni ragazzi dopo la partita hanno voluto incontrarlo,” ha affermato.

fonte: [link]

Ultimissime candid e GDay USA 2011

Walk In Shorts

Con grande soddisfazione vi annuncio che… mi sono laureataaa!!! 😀

Ora che ho un pò di pace, ricomincerò ad aggiornare il sito, cominciando subito dalle ultime foto “rubate” con Simon Baker. Per questioni di tempo (ahimé!), d’ora in poi segnalerò direttamente il link al sito sorgente, mentre la gallery by S.B.I. sarà aggiornata quanto prima con le foto più belle. 😉

Dunque ecco le foto inedite risalenti al mese scorso: 26 gennaio (Simon e consorte vengono visti lasciare Brentwood Country Mart), 27 gennaio e 29 gennaio (Simon, con e senza sua moglie, porta a spasso il loro cane a Santa Monica) e dell’evento G’Day USA 2011 Black Tie Gala del 22 gennaio: Simon e la moglie Rebecca arrivano al gala all’Hollywood Palladium, in California.

Buona visione! 🙂

29 gennaio   Simon Baker e consorte

  GDAY USA 2011

“Scene da un matrimonio” per Simon Baker…

Emma Cooper weddingSimon Baker ha trascorso le festività natalizie in Australia a Lennox Head (dove vive ancora sua madre) e nel frattempo ha partecipato, con moglie e figli maschi al seguito, al matrimonio di una sua connazionale, la pubblicista Emma Cooper (con lo sceneggiatore TV e cinematografico Harry Cripps), tenutosi proprio vicino a Sydney lo scorso 30 dicembre e non era l’unica star presente al lieto evento: c’erano infatti anche Naomi Watts (grande amica dei Baker) col suo partner – l’attore Liev Schreiber – e i loro bellissimi figli Sasha (3 anni) e Samuel (2 anni). 
La cerimonia è stata seguita da un ricevimento serale al Taronga Zoo, di cui il padre della sposa – Guy Cooper – è stato direttore per molti anni.
Guardate tutte le foto nella gallery! 😉
 
 
 
 
Fonti: [#1 #2 #3]

Simon Baker allo show australiano di Oprah

OprahVerranno girate due puntate del The Oprah Winfrey Show in Australia e Simon Baker figura tra gli ospiti illustri che vi prenderanno parte, tutti originari del Paese (Hugh Jackman, Nicole Kidman, Cate Blanchett, Baz Luhrmann, Jamie Durie, Curtis Stone e Sophie Delezio).

Lo show avrà luogo sul piazzale della Opera House a Sydney.

fonte: [link]

Ultimissime candids

Simon BakerEccovi le ultimissime foto “paparazzate” a Simon: a cominciare da quelle risalenti al 19 settembre in  cui lo vediamo fare skateboard in un parcheggio a Santa Monica; il 22 settembre invece lo hanno sorpreso persino dal benzinaio con sua moglie… infine quelle in occasione della sua recente partecipazione al Letterman Show.

Poi ho inserito 2 wallpaper di suoi film: click e click e delle nuove scansioni di una rivista francese, nonché 2 fotine su The Mentalist: click e click.

Enjoy! 😉

 

fonte: [link]

Simon parla di sua moglie

Simon aussi boyTornato recentemente sul suolo australiano per prestare il suo volto ad una campagna commerciale, Simon Baker è in vena di confidenze. […]
E accanto a lui, come fin dal 1992, è la “roccia” nella vita di Simon, la sua bella moglie di 43 anni Rebecca Rigg, che ha messo la propria carriera promettente in attesa per stimolare suo marito.
Lui è normalmente molto riservato, eppure il viso di Simon si illumina appena si parla di Rebecca.
“Lei è la mia roccia,” dice. “Lei mi incoraggia e mi sostiene in tanti modi diversi. E allo stesso tempo, quando sono fuori per lavoro o da qualche parte, lei si occupa della nostra famiglia. E’ una donna sorprendente. Non potrei essere certamente nella posizione in cui mi trovo senza di lei. Sono veramente tanto fortunato.”

fonte: [link]

Simon Baker incontra Angela Merkel

German Chancellor MerkelEcco il video e le foto esclusivi della visita – mercoledì 14 aprile – del Cancelliere tedesco Angela Merkel agli studi Warner Bros di Los Angeles; e viene accolta proprio da Simon Baker che sembra farle da guida!

Il Cancelliere Merkel si incontrerà con i politici e i dirigenti delle imprese locali durante la sua permanenza a Los Angeles e a San Francisco.

Vodpod videos no longer available.
Vodpod videos no longer available.

L’ultimo non ha l’audio.

Vodpod videos no longer available.

 

 

fonte:   [#1 #2 #3]

Vanity Fair Oscar Party

Vanity Fair Oscar PartyNuovissime foto di Simon e consorte al loro arrivo al Vanity Fair Oscar Party 2010, ospitato da Graydon Carter e tenutosi il 7 Marzo al Sunset Tower, West Hollywood, California.

EDIT 09/03/2010 – Aggiunte altre 25 foto del party vero e proprio!

Enjoy! 😉

 

 

fonte: [link]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: