The Mentalist 4 – Simon Baker sulla relazione tra Jane e Lisbon

jisbonDi seguito la nuova intervista esclusiva all’attore, alle prese con la nuova stagione della serie. 😉

[…] cosa accadrebbe se Jane finalmente mettesse con le spalle al muro Red John? Troverebbe la pace?

“Beh, è questo il punto, non è vero?” risponde l’attore australiano Simon Baker, sul set di Los Angeles, dove si sta girando la quarta stagione The Mentalist, vestito con il tipico completo a 3 pezzi che è la firma di Patrick Jane.

“Si direbbe uno spettacolo poliziesco banale, in realtà, quello di cui stiamo trattando è l’atteggiamento davvero sbagliato di questo uomo, che sta cercando di riscattare se stesso come persona.

“L’essenza di Jane è quella di un personaggio veramente cupo, oscuro. […]

“Alcune delle cose che fa – come la libertà di fare battute – è un tipico elemento fuori dagli schemi dello show televisivo, ed è in un certo senso “tutto compreso” nella confezione dello spettacolo…”

[…]

Tra un ciak e l’altro, sul set della quarta stagione, lui ci tiene a parlare del torneo Tri-Nations di rugby con i Kiwis in visita sul set. La scena viene filmata ed è un momento più leggero nell’ufficio del CBI.

Lo humour infatti, dice Baker, è altrettanto importante per la serie così come i temi della vendetta e della redenzione.

“Possiamo fare uno spettacolo che tenda al dramma e poi che si appoggi in realtà più sull’umorismo. Penso che, anche se Red John sia il vero fulcro della serie, tutto lo spettacolo non ruoti comunque solo intorno al killer.

“Lui è molto più di uno strumento per lo sviluppo [di Jane] e per equilibrare la natura irriverente del personaggio.

“Quando lo show funziona davvero bene, secondo me, l’episodio raggiunge sia un senso di tensione e dramma che di umorismo.

“Sono i miei episodi preferiti, quelli in cui si riesce a raggiungere l’equilibrio di entrambi gli elementi.”

Sebbene Baker ammetta che può essere difficile inserire elementi umoristici nei polizieschi.

“Penso che a volte inseriamo troppo humour, quasi da cartone animato, e altre volte invece ci teniamo su toni troppo drammatici. Credo che dovremo imparare a combinare questi due elementi.

“Non può mai riuscire una torta perfetta insomma.”

Alcuni fan credono ci sia ancora un ingrediente mancante per Jane – una storia d’amore con la grintosa collega, l’agente speciale Teresa Lisbon (Robin Tunney).

Durante una pausa nella sua roulotte, Baker dice che insieme all’ideatore della serie, Bruno Heller, valuta costantemente i pro e i contro delle nuove direzioni che potrebbe intraprendere Jane, tra cui anche la possibilità o meno di una dinamica del genere con Lisbon.

“C’è molto più da sperimentare in quel rapporto,” dice.

“Penso che ci sia ovviamente un affetto tra i due.

“Sia che si tratti di desiderio o di amore, o solo di rispetto reciproco… credo che ci sono stati piccoli momenti di spettacolo tra i due.

“Ho sempre pensato che si potrebbe giocare su questa relazione, ma poi ci si deve porre la domanda: il personaggio di Jane è portato per la sessualità?”

“Ci sono episodi dove flirta con le donne”, ha detto ancora Baker. “Alla fine della seconda stagione, ha chiesto a una donna (Christina Frye,ndr) di uscire con lui, il che è stato veramente imbarazzante e straziante per Jane.

“Voi volete una sorta di sviluppo… Ma bisogna stare attenti a come arrivare a quel punto.

Come si potrebbe impostare allora l’idea che forse Jane e Lisbon potrebbero davvero mettersi insieme?

“Penso che occorre prima di tutto stabilire se Jane sia in grado di esplorare la sua sessualità, e non credo che dovrebbe farlo con Lisbon. Penso che dovrebbe avvenire diversamente”, ha dichiarato Baker.

fonte: [link]

Riproduzione vietata

Advertisements

Tag:, , , , , , , , ,

About NaNà

Operatrice multimediale e blogger, con la passione per l’arte e il pallino per le nuove tecnologie. Cofondatrice dell'ANMC - Associazione Nazionale Manager Culturali - per il riconoscimento della figura professionale dell'economista della cultura.

2 responses to “The Mentalist 4 – Simon Baker sulla relazione tra Jane e Lisbon”

  1. natalia says :

    Invece secondo me è proprio con Lisbon che Jane deve esplorare la sua sessualità anche perchè questo telefilm non avrebbe senso senza una storia d’amore tra i due colleghi del CBI…i fan di the mentalist aspettano con ansia questo momento nella quinta stagioene… si potrebbe davvero pensare ad una relazione tra Theresa e Patrick cosi da inserire il romantico tra il drammatico e il divertente. Per favore pensateci perchè sarebbe davvero stupendo!!!!!

    • NaNà says :

      Verissimo! Io lo aspetto da quando L. e J. restarono soli, rinchiusi nel rimorchio del camion e poi liberati dal bimbo con la capra… Speriamo gli sceneggiatori si decidano a farli mettere insieme, sarebbe una novità e poi ormai i tempi sono maturi!!! *_*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: