The Mentalist 3: la verità su Red John è vicina

THE MENTALIST 3

ATTENZIONE! Contiene anticipazioni sulla terza stagione inedita di The Mentalist.

Riferendosi al finale dell’episodio Red Moon della stagione 3 di The Mentalist, Robin Tunney (Teresa Lisbon) ha dichiarato: “È solo un altro piccolo indizio e Jane è l’unico che ne è a conoscenza. Lo guiderà nella sua inchiesta personale. L’idea per questa stagione è che il personaggio di Simon si isoli sempre di più nel portare avanti l’inchiesta, e questo nuovo elemento contribuirà a questo.”

“La preoccupazione è che c’è una talpa nel CBI che forse sta lavorando per Red John”, dice ancora la Tunney, rivelando che, almeno inizialmente, Lisbon e il suo team vivranno ancora in un clima di piena fiducia l’uno per l’altra. “C’è un fortissimo legame tra di loro tanto che nessuno sospetta nulla. Negli episodi successivi però qualcuno potrebbe tenerli d’occhio, eppure ognuno di loro pensa che l’intera inchiesta sia assurda e che l’agente speciale Laroche (una new entry, ndr) abbia messo in atto una sorta di caccia alle streghe.”

Laroche comunque ha i suoi buoni motivi per sospettare. Dopo tutto, nella stagione 2, una degli adepti di Red John infiltrata nel CBI ha ucciso l’agente Bosco (Terry Kinney), e si trattava proprio della sua assistente personale.

“Laroche immediatamente si scontrerà con Jane e voleranno scintille,” dice Heller (il creatore della serie, ndr). “Jane e Laroche stanno essenzialmente cercando la stessa persona, ma per motivi diversi. È una storia di detective simile alla caccia del gatto al topo.”

Ma la “Caccia alle streghe” di Laroche alla fine produrrà risultati?
Una persona che conosciamo molto bene e che è molto vicina a Jane sta per essere rivelata come chi non avremmo mai pensato potesse essere,” dice Heller. “Jane sfrutterà questo fatto per cercare di avvicinarsi a Red John. Ben presto molte cose saranno rivelate tanto che ci sarà un importante avanzamento nella vicenda di Red John in un modo sconvolgente e imprevisto. Laroche giungerà inavvertitamente a rivelare cose che ci porteranno verso la conclusione della storia.”

Così, col CBI scosso da quella morte violenta, l’ agente speciale J.J. Laroche (Pruitt Taylor Vince), avvierà un’indagine che vedrà sospettati addirittura Rigsby (Owain Yeoman), Van Pelt (Amanda Righetti) e Cho (Tim Kang).

Tutto questo a partire da gennaio (in America), quando “ognuno di loro sarà sospettato e indagato nel corso dei vari episodi,” rivela il produttore esecutivo Tom Szentgyorgyi. Questa dura prova porterà a far scoprire segreti sulla squadra e minaccerà in particolare di distruggere le relazioni tra Rigsby/Cho/Van Pelt.

Sarà infatti uno dei tre ad essere dichiarato colpevole di omicidio — e forse di avere legami con Red John
“Non posso né confermare né negare,” dice ancora Szentgyorgyi. Ma rivela che nel 2011 l’inchiesta avrà una svolta sorprendente e la squadra cambierà drasticamente.

fonti: [#1 #2]

Advertisements

Tag:, , , ,

About NaNà

Operatrice multimediale e blogger, con la passione per l’arte e il pallino per le nuove tecnologie. Cofondatrice dell'ANMC - Associazione Nazionale Manager Culturali - per il riconoscimento della figura professionale dell'economista della cultura.

4 responses to “The Mentalist 3: la verità su Red John è vicina”

  1. nanook says :

    Si fa sempre più intrigante questa serie, non vedo l’ora di sapere cosa succederà…

    • NaNà says :

      Vero. Però mi dispiace se uno di questi 3 personaggi viene “fatto fuori” dal team 😦 vuoi vedere che toccherà a Cho il musone? nooooooo! Cmq li adoro tutti e 3. Heller non fare cavolate…!!! hi hi xD

  2. nanook says :

    Già, chissà chi sarà? Io mi affeziono sempre ai vari personaggi e devo dire che tra Rigsby, Van Pelt e Cho, preferisco di gran lunga Cho. A volte l’abbiamo visto ridere (ma rarissimamente), ha sempre quell’aria efficiente, seria e da “lasciatemi in pace o vi faccio vedere io”…Mah, si vedrà come andrà a finire. Forse chi verrà accusato di avere contatti con Red John non per forza é un cattivo e comunque sarà sicuramente quello che meno ci aspetteremmo, o no?

    • NaNà says :

      Giusto, cmq se proprio devo “perdere” qlcuno tra i 3, sxiamo Van Pelt, anche se mi dispiacerebbe, ma meno rispetto a Cho che è “unico” nel suo genenre e Rigsby… mah? a primo acchito mi viene da dire che punteranno proprio su Cho per la sua personalità ma forse hai ragione, sarà sicuramente quello che non ci aspettiamo… vedremo! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: