Breath: surf e sesso sul grande schermo

Simon Bakerdi JASON STEGER, 21 Novembre 2009
 

 TIM Winton […] il suo romanzo più noto, Cloudstreet, è stato pubblicato nel 1991 […]
ma il suo più recente interesse deriva proprio dall’attore australiano Simon Baker e dal produttore cinematografico statunitense Mark Johnson, che hanno acquisito i diritti per il romanzo più recente di Winton, Breath, per il quale Winton vinse il suo quarto premio letterario Miles Franklin.

Breath è la storia di due adolescenti cresciuti sulla costa ovest dell’Australia, sotto l’influenza di un surfista esperto, Sando, e della moglie americana, Eva. Mentre Sando coinvolge i ragazzi in intensi rischi fisici ed emotivi derivanti dal surf, Eva guida uno di loro nell’affrontare l’esperienza sessuale.

Johnson, che è in Australia a completare The Voyage of the  Dawn Treader, il terzo capitolo della saga cinamatografica di Narnia, ha letto Breath e gli è piaciuto, ha detto, perché: ”è quasi la celebrazione della gioventù e dell’anarchia giovanile ”.

[…] Johnson ha detto che ha subito pensato di coinvolgere Simon Baker, con cui ha lavorato nel serial TV The Guardian.

”Simon aveva sentito parlare di Tim Winton, ma non sapeva del suo libro. L’ha letto durante un fine settimana e ha detto di aver avuto bisogno di sedersi, dopo averlo finito d’un fiato. E’ davvero come se il libro avesse parlato proprio a lui, ” ha dichiarato Johnson. ”Credo che il surf anche per Simon sia stata una via di fuga, una passione, una volta cresciuto e che abbia aiutato lui e la sua famiglia”.

Baker, […]  ha affermato di aver voluto interpretare la parte di Sando, il surfista più vecchio. ”Il libro di Winton cattura meravigliosamente l’entusiasmo e la brutalità di crescere in un modo che io stesso ho sperimentato, ma non sono mai stato in grado di spiegare”, ha detto.

Ora la ricerca è rivolta a trovare uno scrittore e un regista. ”Simon ed io siamo determinati nel farne un film australiano, ” ha dichiarato Johnson. ”Mi auguro che sia lo scrittore che il regista saranno entrambi australiani. In un mondo perfetto, vorrei essere l’unico americano coinvolto nel progetto. ” Ha aggiunto poi che Baker avrebbe dovuto incontrare Winton.

fonte: [link]

Traduzione dall’inglese originale by NaNà; riproduzione/ridistribuzione vietata senza il permesso scritto della webmiss.

Annunci

Tag:, , , , ,

About NaNà

Operatrice multimediale e blogger, con la passione per l’arte e il pallino per le nuove tecnologie. Cofondatrice dell'ANMC - Associazione Nazionale Manager Culturali - per il riconoscimento della figura professionale dell'economista della cultura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: