Dentro o fuori…? – intervista

L’attore ha recentemente spiegato in un’intervista che, inizialmente, era riluttante a prendere parte alla serie, non perchè lo ritenesse un cattivo prodotto, ma perchè esausto del lavoro in The guardian (in cui interpretava il ruolo di un avvocato dalla vita turbolenta che viene condannato per droga a 1500 ore di servizio sociale presso un centro di assistenza legale che si occupa dei minori).

Ero letteramente sfinito dopo The Guardian, ha spiegato Baker, ed ero molto riluttante a prendere parte ad un’altra serie. Poi, però, mi sono reso conto che recitare mi piace, così come mi piace stare sul set.

Adesso ho imparato a non farmi prendere troppo dal lavoro, e faccio sì che gli impegni non si sovrappongano. Poi il personaggio mi piace, e sono grato ai produttori di aver accettato alcune delle mie idee creative.

Annunci

Tag:

About NaNà

Operatrice multimediale e blogger, con la passione per l’arte e il pallino per le nuove tecnologie. Cofondatrice dell'ANMC - Associazione Nazionale Manager Culturali - per il riconoscimento della figura professionale dell'economista della cultura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: